RISTORANTI
__
Dove Mangiare

BOSSOLASCO, IN ALTA LANGA, è sinonimo di buona cucina, nata dalle modeste condizioni economiche dei suoi abitanti, ed evolutasi nel tempo impiegando ingredienti naturali in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. La natura offre un’ampia varietà di prelibatezze: miele, tartufi, funghi, castagne, more ed erbe officinali come la valeriana e il timo. Prodotti che si possono gustare negli accoglienti ristoranti, trattorie e agriturismi di BOSSOLASCO, che propongono i piatti della cucina langarola: bagna caüda, ravioli al "plin", polenta, cinghiale, lepre, bunët, torta di nocciole. Non è stato facile far fruttare la terra di Langa, tanto arida e avversa, ma comunque in grado di generare produzioni come la famosa "Tonda gentile delle Langhe", nocciola dal gusto inimitabile.
L’allevamento si è sviluppato puntando sulla razza bovina piemontese e sulla pecora di Langa, le maggiori aziende agricole locali si sono specializzate nella produzione casearia. Grazie anche ai pascoli che abbondano di buone erbe, i formaggi sono diventati un fiore all’occhiello per Bossolasco. Le tome delle Langhe erano già lodate in epoca romana, da Plinio, tra le robiole migliori d’Italia.
La tradizionale Toma di Bossolasco famosa per il suo sapore delicato, è ottima abbinata al miele e alla "cugnà", una tradizionale salsa fatta con noci, mosto d’uva, pere e nocciole tostate.















Cultura e Storia
- Centro Storico
Gastronomi
- Dove Dormire
Ospitalità
- Dove Dormire
Feste e Eventi
- Calendario

Sport
- Passeggiate
Insegne Antiche
Associazioni
Esercizi Commerciali
Sponsor

copyright 2013 © • www.bossolascolanghe.it • webmaster KELARDESIGN.COM • photo BRUNA BIAMINO